Martina DOGANA blog

26 maggio 2009

Ciclopista del sole - Viaggio in hand bike dal Passo Brennero a Portopalo di Capo Passero

Tra qualche giorno il mio amico Gianni Garbin partirà per un'impresa straordinaria: scenderà lo Stivale con la sua hand bike.
Partirà infatti dal Passo del Brennero e attraverso le piste ciclabili o strade secondarie prive di traffico arriverà fino a capo Passero, in Sicilia.
Che dire se non un grosso in bocca al lupo a Gianni, sperando che questa sua impresa ci aiuti ad avere anche in Italia strade e piste ciclabili sempre più sicure dove poter allenarsi e portare a spasso i nostri bambini!
Possiamo seguire Gianni sul suo blog: http://blog.libero.it/Ciclopista/

4 Commenti:

  • Complimenti ed in bocca al lupo per la sua impresa!

    Di Blogger innovatel, Alle 26 maggio 2009 15:54  

  • Io ho fatto la ciclopista dal Brennero fino a Verona come gita cicloturistica: in Trentino la pista era una ciclabile, poi è diventata una provinciale fino a Verona. In bocca al lupo: spero che le "strade secondarie" siano più secondarie di quelle dell'ultimo tratto della pista

    Di Anonymous Simone, Alle 26 maggio 2009 20:21  

  • complimenti sei veramente un grande.Ciao paolo

    Di Blogger PAOLO, Alle 27 maggio 2009 11:03  

  • Si ho seguito anche io la sua impresa, ormai portata a termine, dal suo blog: davvero un grande!
    Stavo cercando altre informazioni e sono arrivata qui.
    Nel mio piccolo ho informato un po' tutte le mie conoscenze, ahime a impresa iniziata da un po'. Quindi ho creato un gruppetto per raccogliere nello stesso luogo un po' di info sull'evento. http://www.facebook.com/group.php?gid=108740214611&ref=ts
    Spero che dopo questa impresa tanti (ri)trovino l'entusiasmo di Gianni e si facciano coinvolgere dallo sport, grande ricchezza.
    In bocca al lupo per tutto a tutti!
    aLe

    Di Blogger aLe, Alle 26 giugno 2009 17:20  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



<$I18N$LinksToThisPost>:

Crea un link

<< Home page