Martina DOGANA blog

12 ottobre 2009

31° Ford Ironman World Championship


Portato a casa anche questo 31 ° Ford Ironman World Championship! La gara non è andata come speravo!
Era andato tutto per il meglio, avevo perfino dormito bene quasi tutta la notte ed ero tranquilla e motivata, consapevole di essermi allenata nel migliore dei modi.
Alla partenza ovviamente l'adrenalina è salita, ma sono partita bene, mettendomi nel gruppo di Edith. Purtroppo ho preso tante botte anche dopo la partenza e dopo circa un km un ragazzo mi è letteralmente passato sopra costringendomi a fermarmi e precludendomi quindi la possibilità di nuotare con il secondo gruppo delle donne (davanti la battistrada Zelenkova dava filo da torcere anche agli uomini più forti). Sono rimasta con altri tre ma la nostra velocità si abbassava sempre più nei confronti del gruppo. Sono uscita dall'acqua in 1h05m con tanto ritardo dalle migliori.

Non mi sono certo persa d'animo e ho cominciato a pedalare cercando di spingere forte, ma subito ho capito Che non avevo una grande giornata perchè faticavo tanto per Tenere il ritmo alto. Al giro di boa di Hawi, il punto più lontano dalla zona cambio, ho incrociato una ad una tutte le avversarie a partire dalla Wellington che stava andando più di una moto. Dopo 120 km circa si è alzato un fortissimo vento contrario, ad aumentare la fatica. Non si andava avanti, bisognava continuare a pedalare anche in discesa e mi sono svuotata parecchio.
Dopo 5h38 finalmente sono arrivata alla zona cambio molto più stanca del previsto, ma tutto sommato pronta a dare ancora il meglio di me nella maratona finale per cercare di recuperare qualche posizione nella mia frazione preferita. È stato un modo per reagire, dentro di me avevo tanta rabbia perchè l'aver lavorato tanto per mesi e avere la giornata storta in gara non è proprio piacevole. Così a testa bassa ho pensato solo a correre al meglio, nonostante la temperatura continuasse a salire e la fatica fosse davvero tanta. Molte delle mie avversarie si sono fermate, io invece ho continuato a spingere fino all'ultimo metro arrivando praticamente in volata con due ragazze americane. Ho recuperato tante posizioni fino alla 24°e sono arrivata stremata, per la prima volta in tanti anni che gareggio mi hanno portato direttamente in tenda medica perche ero disidratata.

È stata senz’altro un'esperienza di quelle da cui si impara tanto, ci si conosce ancora più in profondità e in cui la testa conta molto più delle gambe. Per questo sono fiera di aver finito la gara e di essere anche quest'anno FINISHER all’Ironman delle Hawaii!

Ringrazio tutti quanti, a partire da Mirco, mi hanno incitato dal bordo strada, tutti quanti mi hanno inviato messaggi di in bocca al lupo, tutti quelli che hanno passato un sabato notte davanti al pc per tifare virtualmente e tutti quelli che mi hanno fatto sentire la loro vicinanza pur sapendo che non sono pienamente soddisfatta del mio risultato. Come tanti di voi mi hanno scritto da questa gara si parte per costruire la prossima stagione, per crescere ancora e diventare più forte! vi ringrazio davvero tanto, è bello avere delle persone così!
Aloha

4 Commenti:

  • SEI UN MITO !!!!!
    FINISHER IRONMAN HAWAII !!!!!!!!
    GRANDE MARTY !!!!!!!!

    Di Blogger PAOLO, Alle 12 ottobre 2009 08:20  

  • Strepitosa ed emozionante come sempre ... ed è stato un vero piacere fare il tifo per te sabato davanti al pc :)

    Spero di riuscire a salutarti domenica di persona a cremona se non ti secca :)

    Di Blogger innovatel, Alle 12 ottobre 2009 10:14  

  • Grandissima.....se organizzi qualcosa a Valdagno per festeggiare..... non manchero' !!
    Stefano di Vicenza (un "normale" triatleta).

    Di Anonymous Anonimo, Alle 12 ottobre 2009 22:20  

  • Grande Marty !
    Questo tuo risultato in situazioni come quelle che hai descritto ti fa davvero onore e rende ancor più l'idea di che pasta sei fatta!
    Davvero brava e complimenti!

    Di Blogger Catta, Alle 12 ottobre 2009 23:40  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



<$I18N$LinksToThisPost>:

Crea un link

<< Home page