Martina DOGANA blog

27 novembre 2009

Una vasca lunga un giorno

Sabato scorso 21 novembre ho partecipato alla terza edizione di "Una vasca lunga un giorno", una 24ore di nuoto organizzata dall'Associazione Sportiva Casalase Silvana Baj con lo scopo di sensibilizzare sull'integrazione dei disabili nella società attraverso lo sport.
Il mio contributo è stato minimo perchè una brutta tosse non mi permetteva quasi di respirare, ma è stata comunque un'esperienza costruttiva e ringrazio tanto gli organizzatori per avermi invitata. Al mio fianco, compagni d'avventura, oltre a Mirco anche gli amici Andrea, Daddo e Luciano.
La manifestazione è stata un successo con ben 822km nuotati da disabili e normodotati, dai più piccoli ai bimbi e ragazzi delle scuole, ai nuotatori più esperti a chi si è cimentato con braccioli o salvagenti, ai granfondisti che hanno nuotato per più di 30km a chi ha fatto solo 25m...il tutto con il solo slogan della giornata: "In acqua senza barriere!"
Devo ringraziare il mio amico Luciano per il luculliano pranzo a base di tartufo, riso e buon vino, ma soprattutto per avermi portato a visitare la pasticceria Portinaro, famosa per la produzione dei KRUMIRI rossi...uno dei miei peccati di gola più frequenti!!
La signora Portinaro è stata gentilissima a spiegarmi le varie fasi della produzione dei suoi biscotti e a farmi assaggiare quelli appena usciti dal forno...che delizia!!
Inutile dire che sono uscita con una bella scorta di Krumiri...speriamo arrivino fino a Natale e non evaporino come al solito!!



Etichette:

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



<$I18N$LinksToThisPost>:

Crea un link

<< Home page