Martina DOGANA blog

24 agosto 2015

Campionato Italiano Di Triathlon Medio 2015

Ieri, domenica 23 agosto, Lovere (BG) è stato il teatro del Campionato Italiano di Triathlon Medio 2015.
Gara dai percorsi molto selettivi e condizionata da una leggera pioggia durante la frazione ciclistica, che fortunatamente non ha creato grossi disagi.
Il via un po' prima delle 8 dal pontone del porto turistico: partenza con il tuffo e poi un giro unico di 1,9km nelle tiepide acque del Lago d'Iseo. Per la prima volta quest'anno ho nuotato completamente da sola perché non sono riuscita a tenere la scia delle nuotatrici più forti, quindi ho faticato un po' più del previsto anche perché le sensazioni non erano delle migliori. Comunque non ho nuotato male: crono nella norma e distacco contenuto.
I problemi sono iniziati una volta in sella: le gambe non spingevano, non riuscivo a provare il rapporto giusto e ho subito capito che sarebbe diventata una gara di testa, come tante altre volte in passato. Davanti Monica Cibin andava davvero forte, da dietro mi è rientrata la mia compagna di squadra Erika Csomor, grande campionessa che si è scatenata alla grande nonostante la settimana scorsa avesse corso l'Ironman Svezia. Le mie gambe si sono un po' riprese dopo il 60°km, almeno un segnale positivo in vista del prossimo Ironman! Sono scesa dalla bici con un distacco davvero alto, ma, siccome le gare finiscono all'arrivo, ho cominciato a correre pensando solo a...correre! man mano che i km passavano mi sentivo bene, riuscivo a spingere con le gambe, ma soprattutto con la testa, anche e soprattutto grazie al tifo dei tanti amici. Ci ho provato e ci ho creduto, ma Erika e Monica hanno fatto entrambe un'ottima gara, quindi onore alle vincitrici assoluta e italiana!  
con Erika poi è stato emozionante salire sul podio a squadre in compagnia dell'altra nostra compagna Sara Tavecchio per una bellissima vittoria del Forhans Team rosa!
complimenti anche ad Alberto Alessandroni, neo Campione Italiano e a Massimo Cigana con il quale quest'anno condividiamo ormai tutte le gare e anche i piazzamenti!
complimenti anche all'organizzazione Ecorace che ha messo in piedi una gara in un periodo abbastanza difficile (agosto in una località turistica) in piena sicurezza e con un numero elevato di partecipanti.
Voglio esprimere solo un mio personale pensiero: mi dispiace che non ci siano state tante ragazze giovani al via. Sarebbe bello che qualcuna si decidesse a provare sul serio la distanza media, in vista magari di un passaggio alle distanze più lunghe, dove purtroppo non vedo investimenti a breve termine. 


Etichette: , , , , , , , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



<$I18N$LinksToThisPost>:

Crea un link

<< Home page